DIY // Barbaglino

Diy barbaglino

 

Se siete anche voi mogli/compagne/mamme/fidanzate di “uomini orsacchiotto” che seguono la tendenza della barba lunga e folta, rendendoli tanto Revenant, sarete sicuramente stanche di dover raccogliere i maledetti peli che fioccano sui lavandini quando si radono, manco fosse natale.

Stanca e abbastanza irritata, ho trovato una soluzione che raccoglierà tutti i peletti in un unico gesto, un utilissimo e pratico do it yourself che amerete.

 

Vi presento il Barbaglino, il bavaglino per radersi la barba senza lasciare tracce.

 

Per realizzarlo occorre :
un grembiule (io ho usato quello usa e getta, se non lo trovate potete stampare la sagoma con le misure 105cm x 80cm e ritagliarlo sopra un tessuto plastificato),
ventose
pennarello
cutter
colla a caldo

 

 

image

 

 

Il procedimento è velocissimo se avete a disposizione uno di quei grembiuli di plastica.

image

 

Con il cutter ho inciso gli angoli per inserire le ventose, e le ho attaccate con la colla a caldo (in questo procedimento bisogna stare molto attenti, altrimenti si rischia di sciogliere la plastica).

 

image

 

 

 

Il video dimostrativo su come si usa, qui.

 

Ringrazio il mio modello d’eccezione, nonchè marito, che non vedeva l’ora di farsi riprendere e sopratutto pubblicare XD!

Per qualsiasi info, contattatemi.

 

...

You might also like

Leave A Reply

Your email address will not be published.