Diario di mamma // Brodo di carne

 

image 

Giunti alla soglia dei nove mesi, sono alle prese con i brodi fatti in casa di carni.

Fino a ieri preparavo quello vegetale, con carota, zucchina, patata, cuore di lattuga, oppure zucca, oppure broccoletto, dipende da quello che trovavo di stagione.

Mettevo in un tegame le verdure a pezzetti, un litro abbondante di acqua (uso la sant’Anna), e un pizzico di sale (questo dipende dal pediatra, molti sconsigliano l’utilizzo di sale prima dell’anno d’età, ma la mia pediatra dice che è bene iniziare ad assaporare un pizzico di sale). Cuocevo per un ora abbondante , e poi filtrato il brodo frullavo le verdure e sistemavo tutto in contenitori di vetro pronti per essere congelati (è possibile tenere in frigo se si consuma entro le 24h,altrimenti è meglio porzionare e congelare).

Usavo il brodo vegetale per cuocere la pastina, insieme a due cucchiai di verdure frullate, un omogeneizzato, olio, e parmiggiano reggiano.

Arrivati ai 9 mesi, introduco nel menù di Leonardo, il brodo di carne, prima il pollo, dopo il vitello.

Per fare il brodo di pollo, ho scelto un anca di pollo spellata e sgrassata, messa in acqua con una patata e una carota, e fatta cuocere per almeno un ora e mezza. Una volta cotta l’ho frullata (mi avevano detto di passare tutto nel passaverdure che io neanche avevo, l’ho comprato, ho dovuto cercare un tutorial per montarlo, e per di più non mi ha passato una cippa lippa!) insieme alle verdure stesse, poi ci ho condito la pastina e Leo si è leccato il musetto!

 

Per fare quello di manzo, ho preso una parte della sottofesa molto tenera che ho fatto cuocere in abbondante acqua, per un ora e mezza insieme ad una patata e una carota. Una volta cotta ho frullato tutto e preparato un piatto di gustosissima pastina.

Consiglio di non congelare se ve ne avanza, meglio farlo quando serve , e di alternare agli omogeneizzati così da abituarli sia all’uno che all’altro.

Oltre questa novità, c’è stato anche l’inserimento dell’omogeneizzato di pesce, che (grazie a Dio) ha gradito anche, è proprio una buona forchetta il mio bimbo, spero non cambi con il tempo.

Per non confondermi ho creato un piccolo calendario del menù settimanale, così da variare ogni giorno senza confondermi.

Brodo di carne

 

Ricapitolando, ad oggi, ecco cosa mangia :

Colazione -> 250ml Latte Plasmon 2 + 5 Biscotti Plasmon;

Pranzo -> 3 cucchiai di Pastina + 2 cucchiai di Verdure + Omogeneizzato + Olio + Parmiggiano Reggiano;

Merenda -> Yogurt/oppure Frutta e Latte

Cena -> 3 cucchiai di Pastina + Formaggino/oppure Verdure/oppure Olio e Parmiggiano Reggiano.

 

Di seguito una tabella per sapere quando introdurre ogni tipo di alimento. 

Tabella

 

 

 

 

...

You might also like

Leave A Reply

Your email address will not be published.