Cerca

Caricamento in corso...

sabato 20 settembre 2014

Foodchic // Pollo alle Mandorle

Cucinare mi ha sempre intrigato, e adesso che ho una cucina tutta mia, mi piace sperimentare e provare ricette sempre nuove.
Sono una buona forchetta, mi piacciono le cose sfiziose da gustare, diciamo che se devo scegliere se mangiare pasta in bianco piuttosto che niente, io, preferisco niente!
Tutto il contrario del marito, che non conosce le delizie che danno formaggi, verdure, spezie e aromi particolari e caratteristici della nostra terra...lui no, lui non mangia, si nutre.
Nonostante ciò quando trova piatti particolari, assaggia e posso confermarvi che poco a poco, sta risvegliando le papille gustative. :)

Uno dei miei piatti preferiti (e che mi viene davvero bene) è il pollo alle mandorle, del quale condivido con voi la ricetta che uso solitamente.




Ingredienti:
Petto di pollo 500gr
Mandorle pelate 130 gr
Zenzero fresco grattugiato 1 cucchiaio (oppure quello in barattolo)
Farina q.b. per infarinare la carne
Sale q.b.
Cipolle 60 gr (1 piccola)
Olio di semi 3 cucchiai
Salsa di soia 60 g
Acqua q.b.


Per preparare il pollo alle mandorle, iniziate privando i petti delle le parti di grasso più evidenti con un coltellino.
Quindi tagliate il petto a bocconcini di 1-2 centimetri.
In una terrina ponete la farina e aggiungete i bocconcini ottenuti, fateli rotolare fino a ricoprirli totalmente.







In una padella Wok o una padella antiaderente dai bordi alti, fate soffriggere 3 cucchiai di olio di semi e aggiungete la cipolla finemente tritata. Grattugiate quindi lo zenzero fresco precedentemente pelato e lasciate dorare gli ingredienti per alcuni minuti a fuoco medio.









Aggiungete al soffritto i bocconcini di pollo, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti. 








Cinque minuti prima della fine della cottura del pollo, unite la salsa di soia a filo, amalgamate bene gli ingredienti, aggiungete un paio di mestoli di acqua calda e girate con un cucchiaio di legno. 
Se il pollo tende ad attaccarsi, abbassate in fuoco e aggiungete ancora un po’ di acqua calda.





Mentre continuate la cottura del pollo in modo che si formi la classica salsina color nocciola, procedete a tostare le mandorle: stendente un foglio di carta da forno su una leccarda e distribuite le mandorle pelate su tutta la superficie. Fatele tostare in forno a 180° finché non saranno croccanti e dorate. In alternativa, potete tostare le mandorle anche in una padella antiaderente, dopo aver scaldato un cucchiaio di olio di semi.


A questo punto, unite le mandorle tostate al pollo e amalgamate delicatamente in modo da cospargere le mandorle in tutta la padella. 
Spegnete il fuoco e il vostro pollo alle mandorle sarà pronto per essere servito ben caldo.






L'ideale per impiattare, sarebbe un piatto come questo (l'ho preso da Ikea), tovagliette in bamboo, e bacchettine per mangiare proprio come i nostri amici orientali.


Buon appetito.

giovedì 11 settembre 2014

D.I.Y. // Sofà in pallet

C'è voluto un pò di impegno, e la mia solita sfiga mi ha perseguitata anche qui, perchè giorni fà mi hanno rubato borsa con Iphone (e tanto altro), all'interno del quale avevo gli step fotografici della mia opera mano mano che veniva creata.
Ma santa pazienza, non sarà certo questo piccolo inconveniente a fermarmi.

Oggi vi spiego come realizzare un sofà da esterno, con dei vecchi pallet in legno.


Materiale Occorrente :
- 2 Pallet;
- 4 Ruote;
- 2 metri di Corda;
- 1 secchio di impregnante per legno, color noce;
- pennello ;
- cuscini;
- carta abrasiva;
- telo di plastica.









Prima di ogni cosa, grazie all'aiuto del marito, ho avvitato le 4 ruote in ogni angolo del pallet che ho scelto per stare sotto.

In terrazza ho ricoperto il pavimento dal telo protettivo, per posarci sopra i due pallet, e prepararli alla verniciatura, per fare questo c'è bisogno di parecchio spazio e un posto aereggiato.

Con la carta abrasiva, ho smussato un pò gli angoli, e limato per bene le superfici ruvide.

Ho mischiato bene con un bastoncino l'impregnante e con un pennello ho iniziato a tinteggiare.





Spennellare e tamponare su tutta la superficie, e lasciare ad asciugare.

Il giorno successivo ho passato una seconda mano dell'impregnate e lasciato, di nuovo, ad asciugare.

Negli angoli del pallet con le ruote, quindi quello destinato a stare sotto, ho "sparato" un pò di silicone, garantendomi così un fissaggio permanente, ed ho lasciato ad asciugare.

Una volta asciutto per bene, ho avvolto il lato dei due pallet con la corda, che ho reperito da Bricoman.

Terminata l'attesa l'asciugatura, ho sistemato i cuscini con dei nastri a strappo, lì ho trovati già pronti all'ikea, per la precisione sono quelli che si mettono nelle sdraio.









Per dare un tocco in più ho usato un foulard per ricoprire i cuscini, et voilà...ecco fatto.

Che ne dite, non lo trovate bello?

Bello e di certo unico!














mercoledì 10 settembre 2014

Giveaway // il vincitore

Ecco finalmente il nome del fortunato vincitore del giveaway.

Purtroppo in ritardo, a causa dello slittamento delle vacanze, ma è stato il mio primo pensiero al ritorno. 







And the winner is... 
Ginevra Macrì!!!!!

Come premesso, appena contattata, è ricevuto l'indirizzo, invierò tramite spedizione tracciabile, il fantastico top in pizzo nero!

Congratulazioni e grazie a tutti per la partecipazione .

venerdì 29 agosto 2014

Scarpe // Stivaletti alla caviglia




Non è ancora tempo di stivali, 
(almeno qui in Sicilia) ma, 
si può sempre trovare il giusto compromesso alternando gli ankle boots ai sandali.


Gli stivaletti alla caviglia, sono calzature di tendenza che abbiamo già visto indossati con collant pesanti o pantaloni.

Ma che ne direste di completare il vostro look estivo (pantaloncini, abiti corti) con gambe scoperte e,
 queste scarpe? 




Color cammello, delicate ma con quel tocco "gold" in più.




Personalmente trovo questo look comodo e originale.
Betty London, offre una vasta gamma di articoli, scarpe e borse, e in fatto di ankle boots, c'è l'imbarazzo della scelta.


Per uno stile più grintoso e un pò rock questo nero con una delicata punta dorata.


mercoledì 20 agosto 2014

APP // Depop

Oramai siamo tutti registrati a depop, chi non conosce questa magnifica app che in periodo di cambio stagione , a ne personalmente, mi da una mano a sbarazzarmi di tutto quello che non mi piace più, tutto quello che non indosso più, tutto quello che occupa spazio inutilmente.

Rispetto ebay, qui non si devono pagare commissioni, c'è la possibilità di contattare gli utenti in maniera diretta, leggere i feedback , stabilire insieme se scambiare o con quale metodo pagare/spedire.

Queste sono alcune delle cose che ho messo nel mio depop, valuto scambi, passa a dare un occhiata!




giovedì 14 agosto 2014

Outfit // Il Casual non esiste

Vi capita mai di dover uscire e non sapere cosa indossare?

A me no.
Nel senso che... Prendo roba dal l'armadio senza stare troppo a ponderare, creo outfit che probabilmente non saranno un granché, ma che a me piacciono e mi stanno parecchio comodi. 

Come questo:
Tee "Blahblahblah" (brand anonimo) ;
Leggins Yamamay ;
Espadrillas Havaianas. 




Sullo sfondo, il mio albero di ulivo-bonsai.

martedì 12 agosto 2014

Travel Guide // Kento Park Hotel




Delle volte andiamo alla ricerca di posti, belli sì, ma abbastanza lontani da farti perdere la voglia, specialmente se il tempo libero è limitato la maggior parte delle volte alla domenica. 

Quest anno mi sono messa alla ricerca di posticini accoglienti e vicini, perché la Sicilia è un isola stupenda e da mille sfaccettature per tutti i gusti ( puoi leggere i miei consigli se ti trovi a visitare San Vito Lo Capo, le Gole dell' Alcantara).





Il nostro mare è uno dei più belli, ma se ogni tanto volete dedicarvi al relax, senza code in autostrada, giri e rigiri per parcheggi, preparare da mangiare, ecc, ecc, vi consiglio di prenotare la vostra giornata al 

Una struttura elegante e accurata nei dettagli, che ospita in quel di Centuripe, chiunque voglia trascorrere una giornata in piacevole in piscina.




Cortesia e disponibilità sono le caratteristiche che contraddistinguono la Kento's Family, da anni specializzati nella ristorazione, sala ricevimenti per cerimonie, hotel e bed and breakfast.

In una terrazza panoramica è situata la piscina,di acqua dolce,inserita in una scenografica cornice con vista sulla splendida piana di Centuripe, sovrastata dall’Etna,

Per prenotare basta chiamare il numero 0935/74205, e scegliere se prenotare :
Il piscina day a € 10,00;
Oppure 
Piscina day + pranzo a € 20,00.

Il pranzo viene servito in sala, con aria condizionata, servizio ai tavoli e acqua compresa nel prezzo. 
Questo è quello che mi è stato servito a tavola 


Antipasto, pasta fresca, arrosto con contorno di patate, frutta e dolce.
Cosa vuoi di più?!




 Nella zona piscina si può usufruire delle docce e spogliatoi, oltre ad avere compresa nella prenotazione una sdraio, gazebo e bar .

Guardate il video, non ha bisogno di altre parole ;)